28 maggio 2009

Cos'è? #3

Mi sono dimenticato di linkarvi il sito del cuoci-wurstel dell'altro quiz, che si chiama "Roast Your Weenie". Vale la pena comprarlo solo per il nome... potrei suggerirlo ai nostri caddozzi...

Riepilogo la classifica (abbiamo anche una classifica?):
El Pollo Diablo - 1
Danilo - 1

Per oggi, in realtà non avevo in programma di farvi vedere questo, ma anche questo è un oggettino curioso.
E già avete un indizio: come vedete è estensibile...

Cus'è?



25 maggio 2009

Cos'è? #2

Visto il successone mega-galatico del precedente quiz, viste le richieste, ecco a voi un nuovo quiz.

A cosa servono codesti oggettini?







Ecco la soluzione! Roast Your Weenie!




21 maggio 2009

Cosa è?

Angolo della quiz-curiosità.
A cosa serve l'oggetto che vedete nella fotografia?



E dai, provate a spremere le meningi un pò...

Piccolo grande indizio.



Ecco qua il suo utilizzo.

14 maggio 2009

Qui si sta rasentando l'assurdo

Leggendo uno dei siti di fumetti che normalmente leggo, ho trovato una notizia che ha dello sconcertante.

E' nato un comitato che promuove la candidatura di un cert'uomo al Premio Nobel per la Pace 2010.
Con tanto di sito ufficiale e gruppo su Facebook, che non vi linkerò per non fargli publicità.

Nella homepage del sito si legge che tale premio non è assegnato ad un italiano dal 1907, e non vedo cosa ci sia di strano; si legge che "è finalmente venuta l'ora di sfatare un tabù che dura da più di cento anni", tabù? quale tabù? se per questo nessun maltese ha preso questo premio, sfatiamo questo tabù che dura da quando è nato il premio nobel per la pace e da quando Malta è Malta; si legge che qualcuno crede che l'Italia meriti tale premio, (continuo a non vedere il perchè, visto che stiamo parlando di "pace" e proprio da ieri l'immigrazione clandestina è un reato) e che il cert'uomo "per il suo indisusso impegno umanitario in campo nazionale e internazionale" sia degno di rappresentare il bel paese in questa corsa al nobel; si legge di un appuntamento in una città italiana in una data precisa per sostenere tale candidatura; e si legge di raccolte di adesioni, che andranno avanti fino all'inizio del 2010, quindi avete tempo.

C'è anche un modulo di adesione, e nel fondo una nota in cui bisogna indicare quanto si è versato, o nel conto corrente o nelle mani di qualcuno del comitato (vanno bene anche i soldi spiccioli). Tale somma è versata a titolo di oblazione.

Ora, siccome sono ignorante, sono andato a cercare "oblazione", che ha due significati: vuol dire proprio "donazione a un comitato" ma è anche (hai visto spesse volte i giochi del destino) nel diritto penale una "causa di estinzione di un reato". Com'è buffa la lingua italiana!

Girovagando (ma non troppo) per il sito si trovano anche i motivi per il quale il cert'uomo sia un buon candidato per il premio. E in questa sezione si trova la sua biografia: da come un piccolo imprenditore edile si trasforma in un magnate delle comunicazioni (che poi esporta anche in Francia, Germania e Spagna, non parla però della causa ancora in atto proprio con quest'ultimo paese proprio per la rete televisiva creata lì), a quando decide di lasciare l'imprenditoria per fiondarsi in politica e formare un partito tutto suo perché "il Paese rischiava di finire nelle mani delle Sinistre, che prospettavano un futuro illiberale e di povertà", a quando diventa presidente del consiglio, a quando "per pochi voti contestati" perde le elezioni ma subito gli viene chiesto di spazzare via il governatore in carica "incapace, quest’ultimo, di risolvere qualsiasi problema, e che aveva portato il prestigio italiano all’estero ai minimi storici". Di quando risolve la questione rifiuti a Napoli e di quando fonda il nuovo partito. "L’Italia, che per colpa delle Sinistre, si era mostrata per ben due anni subalterna in Europa, ondivaga nella politica in Medio Oriente, incerta nei confronti delle minacce del terrorismo internazionale, nei rapporti con gli Stati Uniti e con la Nato, titubante nel mantenere gli impegni presi, grazie al cert'uomo riacquistava la fiducia internazionale ed il ruolo che le spettava come Paese fondatore dell’Unione Europea."

E scusate il termine "ondivaga" che sono andato a cercare e vuol dire praticamente sbandierare, non prendere una decisione, come le onde del mare che non stanno mai ferme. Come è colta questa gente!

Si narra poi dell'importante supporto per risolvere la questione Russia-Georgia, di come abbia voluto le missioni di pace dei nostri militari, del trattato con la Libia e dell'importantissimo ruolo che ha avuto per la nomina del generale della Nato; senza di lui infatti sarebbe stato un casino. E questi sono i motivi per cui debba essere santificat... ehm... gli si debba dare il premio nobel

BASTA! Ho letto troppo.
Voi che conoscete la sua storia, giudicate il cert'uomo degno di tale premio?
Se le sta giocando proprio tutte!
Stiamo veramente rasentando l'assurdo, la fantascienza.

Termino con un'immagine che non c'entra niente (come al solito), ma che in un certo qual modo c'entra!

02 maggio 2009

Le 1000 domande (faunistiche) di Rosso

Ritorna la mia rubrica (e scusate la serietà) delle 1000 domande idiote di Rosso.
Ritorna in occasione dell'aggiornamento delle frasi di Carlo.
L'ultima sua perla è:

"sguazzano come capre"

non sapevo che le capre sguazzassero!


Questa mi ha dato l'occasione di pensare a una cosa.
Fin dall'antichità è uso comune assocciare agli animali una caratteristica umana, le favole di Esopo, Fedro e La Fontaine ne sono chiari esempi. Quindi diciamo: "Coraggioso come un leone", "Furbo come una volpe", "Lento come una tartaruga", "Veloce come una lepre", diciamo che il cane è intelligente e fedele, che la gallina è stupida e la formica un'instancabile lavoratrice.

La domanda che mi e vi pongo è: secondo voi, come considerano l'animale uomo gli animali? Come ci vedono i nostri compagni di sopravvivenza sul pianeta Terra?

Naturalmente dipende dall'animale, il cane non ci vede allo stesso modo di un'elefante africano.

A voi la parola. Come al solito, sta a voi decidere se la domanda è seria e rispondere seriamente oppure se è un mio vaneggio e rispondere per farci sorridere un po'.

Cià

PS: quella nella foto è una capra-robot-tritta-scontrini-non-vincenti utilizzata in un centro di scommesse sulle gare delle barche a motore a Tokio... cosa non si inventano sti giapponesi per tenere pulito il posto!

Refferer