25 gennaio 2009

Gagà

Guardate questo video tratto dal Processo di Biscardi in cui Berlusconi in diretta annuncia che Gagà resta al Milan.
E particolare attenzione ai secondi da 5:25 a 5:43.



Ora, ditemi voi se un uomo che prima esulta quasi gli avessero detto che non ci saranno mai più guerre nel mondo e poi si commuove, piange perchè Gagà rimane al Milan... ditemi voi se questa è una cosa educativa.

E poi si lamentano del Grande Fratello.

Che poi, tra l'altro, mio padre ha sentito alla radio che lo sceicco ha dichiarato che in Italia si stavano sparando cifre esorbitanti per il suo nuovo spipendio al Manchester City (15 milioni di euro o quasi), ma invece lui ha detto che lo avrebbe pagato secopndo i parametri della FIFA.
Ma si sa, nel paese dei bugiardi, spararle grosse ormai è un MUST!

Sapete che ho vinto un viaggio sulla Luna? EVVAIII SIIIII GRAZIE PRESIDENTEEEEEE!!!!!!

08 gennaio 2009

catene di sant'Antonio(e non di madre Teresa)

Ecco una delle ultime catene che ho ricevuto per sms:

Quando riceverai questo messaggio recita un PADRENOSTRO e un AVEMARIA!
Guarda cosa succede il 4° giorno. (mi apparirà forse qualcuno?!?!)
questa è una NOVENA iniziata da madre Teresa nel 1952 (ah si?? proprio mentre stava cercando di costruire un ricovero x moribondi s è messa ad inviare questo sms??)
e non è ancora stata interrotta,non romperla tu!(spiacente!!!)
mandala a 5 persone,se non puoi farlo dimmelo,grazie!(ma secondo te, se nn posso mandarlo alle 5 persone di prima posso mandarlo a te?!?!)


adesso....non essendo credente è ovvio che un messaggio così non può ke frarmi sorridere...
ma un credente, non dovrebbe sentirsi leggermente idignato?!?!?
scomodare la religione x fare delle catene???
io dico che chi l'ha inventata non è molto sveglio....io avrei lasciato madre Teresa in santa pace(che stimo profondamente anche se non credo!)
oltrettutto le novene....ecco..."a casa mia" la novena si fà prima di natale e per la pentecoste..e non è altro che il rosario...ripetuto x 9 giorni...nn lo sò...secondo me quà non centra nulla...

cmq...
colgo l'occasione x far sapere a tutti che nn gradisco ricevere catene sul telefono in particolare se riguardano la religione...visto che tutti BEN SAPETE la mia opinione a riguardo....
..e non amo nemmeno le catene del tipo: se la mandi a 18 mila persone al prossimo esame prenderai 30!!!!!! XDXD
anche xk a meno che il professore non sia il proprietario della vodafone nn credo ke funzioni.... :(

ciao ragazziiiiiiiiii


p.s.
ho trovato questo post che parla della stessa catena...commento molto diverso ma l'ho trovato interessante..a voi!
http://www.pierini.info/dblog/articolo.asp?articolo=9

05 gennaio 2009

Per togliere un pò di muffa dal blog

Colgo l'occasione dell'invito inviatomi da Vu su Facebook di iscrivermi al gruppo "Scommettiamo che ne trovo altri 10.000 che sono a favore dei matrimoni gay?" per togliere un pò di muffa dal blog e dire la mia e sentire la vostra riguardo questi argomenti.

Voi direte: e chi se ne frega di quello che pensi tu... ma almeno tolgo un pò muffa.

Se mi chiedessero "sei favorevole ai matrimoni gay?" io risponderei "No!" e poi dovrei dare questa lunga spiegazione.
Non sono favorevole perchè il matrimonio in sè prevede l'unione di un uomo e una donna. Matrimonio deriva da "mater" che vuol dire madre, quindi da un matrimonio uno dei due coniugi deve diventare madre... naturalmente! Quindi lasciamo stare adozioni, inseminazioni artificiali e i casi di sterilità e affini di uno dei due. E questo mi vale sia per il matrimonio cristiano (che sarà sempre e solo etero) sia per quello civile.

Sono invece favorevole alle unioni civili, ossia a dei "patti" in cui si decide chi sarà il mio erede (anche se non sono sposato), chi deciderà quando sono in ospedale in punto di morte, incosciente, quando i medici hanno bisogno di un consenso da parte della famiglia per operarmi (anche se i miei genitori mi hanno ripudiato e i miei fratelli e sorelle non mi parlano più perchè amo una persona del mio stesso sesso), chi firmerà con me l'atto di compravendita della casa o il libretto di risparmio cointestato.

Insomma, penso che ognuno debba poter scegliere cosa fare della propria vita e soprattutto con chi viverla.
Solo però non tirerei in ballo i matrimoni... troviamo un altro nome. E' solo una questione di forma.

Ma girovagando nei dintorni del gruppo di Facebook, sono finito in quest'altro che si intitola "10000 a favore delle adozioni gay" ma che ha come descrizione in testo che riporto e commento.

I GAY NON DOVREBBERO ADOTTARE PERCHÈ :

Ovviamente i genitori gay tirerebbero su figli gay (perchè mai?), proprio come da genitori eterosessuali nascono soltanto figli eterosessuali (e i figli gay, allora da dove provengono?).
I bambini non sarebbero mai sereni ed equilibrati senza un modello maschile e uno femminile a casa (questo è tutto da vedere, visto che un gay è un pò uomo e un pò donna e viceversa per le lesbiche). Per questo nella nostra società quando un genitore è da solo, o perché è vedovo o perché è stato lasciato, gli vengono tolti anche i figli (non mi risulata).
I bambini cresciuti da una coppia gay verrebbero derisi e discriminati dagli altri coetanei (su questo hai ragione, in questa società di "ma lo sai che quello..."). A differenza di quelli con le orecchie a sventola, quelli con il naso grosso, quelli grassi, quelli effemminati, quelli di colore, quelli con la erre moscia, o quelli troppo bassi che sono accettati da tutti i coetanei e mai presi in giro da nessuno (AHAHAH questa è la più grande cazzata del secolo insieme al fatto che CuluChiCantada è un bravo cantante).
Perché la religione cattolica vieta l’atto omosessuale che è considerato peccato, e dunque loro non possono adottare (ma il mondo non è fatto solo di cattolici e cristiani) ma possono farlo assassini, pedofili, maniaci sessuali, ladri, mafiosi, serial killer, truffatori, mercanti di organi, commercianti di bambini , di schiavi, di pellicce, papponi (ah bè... allora diamo i bambini a tutta questa bella gente) e chiunque non sia un omosessuale.
Letto questo non ho capito se il gruppo sia a favore o no delle adozioni, ma so che chiunque pensi queste cose, è una persona estremamente stupida. Perchè le persone che vogliono vedere solo quello che gli và a genio, a mio parere, sono molto stupide (o mangiano pietre, come direbbe Carlo).

Sulle adozioni ancora non so come esprimermi, perchè penso che un bambino debba essere educato a vivere bene nel mondo e ad amare chi ama, e non chi la società vuole che ami. E penso che anche una coppia (o trio, o gruppo) di omosex possano fare questo.
Penso però anche che la società non sia ancora pronta per le adozioni agli omosessuali, una società troppo profondamente legata alla figura di "mamma e papà" e che pensa che senza queste due figure un bambino non possa crescere, e purtoppo oggi è così (salvo rari casi).
Prima ci vuole una rivoluzione di mentalità, poi le adozioni. E non lo dico per il male delle coppie gay, ma per il bene dei bambini.
E per chi dice "Ma se non cominciamo a farlo la mentalità non cambierà" rispondo che non è giusto usare per questo scopo dei bambini, mandarli allo sbaraglio in un mondo che li additterebbe ovunque (e non ditemi che in America o in Spagna sono più aperti).

Bene... spero di non avervi annoiato e per coloro che sono (miracolosamente) arrivati fin qui scatta il momento della domanda: voi cosa ne pensate? Al di à della stupidità di iscrivervi a un gruppo su Facebook: matrimonio, si o no? adozioni, si o no?

Refferer