10 marzo 2008

Vita da zingaro 2

Stamattina ho avuto un'altra disavventura, come testimonia la foto due zingari, un bambino e una donna adulta hanno raggiunto il mio vagone e hanno collegato i cellulari con tanto di doppia presa al treno. La signora ha iniziato a telefonare mentre il ragazzino giocava con questo cellulare abbastanza nuovo. Che dite, sarà rubato o l'avranno comprato? Io non saprei...

Fatto stà che l'odore è diventato talmente insopportabile che alla fine piano piano tutto il vagone si è svuotato, vi giuro che ho resistito per due fermate poi non ce la facevo più, questi puzzavano troppo! Quando dico che sono un disagio non è che lo dico perché son razzista o mi diverto a discriminare le persone. Veramente non ci si poteva stare in quel treno stamattina!


Io credo che il comune oltre spendere soldi per istituire i campi nomadi dovrebbe investire dei soldi per levare i bambini dalle mani di queste persone che non li sanno educare, perché cresceranno sicuramente come i genitori, impareranno l'arte del rubare e del non fare niente. Impareranno a vivere in maniera disumana nei campi nomadi e a sfruttare i luoghi pubblici in maniera impropria. Educando i bambini si eviterà un domani di averli per strada come ladri e dando loro un educazione riusciranno a introdursi in modo corretto nella società.


Voi che ne pensate? Io non trovo giusto che tutte queste persone siano fuorilegge al punto che le nascite non vengano neppure registrate. Questi per l'anagrafe non esistono, non pagano tasse ma se stanno male negli ospedali, giustamente, ci vanno lo stesso, usano i mezzi pubblici e il comune fornisce loro dei sussidi come scuolabus o servizi igenico sanitari per i campi nomadi! Io non lo trovo giusto!

08 marzo 2008

Ma quanto è difficile essere Dio...



Ma fare investire gli spacciatori drogati, no?

06 marzo 2008

La moda del bassorilievo!

E' da un po che volevo scrivere questo post ma poi mi dicevo, ma dai no, non è consono. Però ora è diventata una moda. Si parla della geniale idea venuta a quelli di Tgcom di rinominare come "bassorilievo" la forma della figa. Scusate il francesismo ma di quello si tratta. Se ancora non avevamo toccato il fondo, beh ora è giunto il momento. Giorno dopo giorno su Tgcom viene stilata la classifica del bassorilievo, donne piu o meno famose, vip internazionali e non che mostrano la loro patatina grazie alle aderenze della panlalone di turno. Forse alcune non se ne rendono conto, altre (la maggior parte credo) giocano proprio su questo effetto!

Fatto stà che il termine bassorilievo, che come definizione si porta dietro questa: "scultura in rilievo in cui gli elementi emergono di poco dal piano di fondo" è una genialata! Almeno la penso così, sono bassorilievo dipendente ora!

Voi che ne pensate? http://www.tgcom.mediaset.it/gossip/articoli/articolo403797.shtml

PS: Per Valentina e co. non iniziate a dirmi che sono un porco! Grazie :-)

05 marzo 2008

Mi butto in politica

Come da titolo, ho deciso di buttarmi in politica.
E' una decisione che ho preso ieri notte, una notte come tutte le altre, silenziosa se non fosse per un cane che abbaiava.

Questo il primo punto del mio programma:

1- SOPPRESSIONE IMMEDIATA DI OGNI CANE CHE ABBAIA TUTTA LA NOTTE, DALLE 22 FINO ALLE 8

Come secondo punto metterei:

2- INDULTO IMMEDIATO A TUTTE LE PERSONE CHE INVESTONO PERSONE CHE CAMMINANO IN STRADA COL MARCIAPIEDE A FIANCO

Al momento ho definito solo questi due punti in ordine.
In ogni caso in fondo alla lista ci sarà:

N- lavori forzati per due anni a chiunque cucini e mi offra pasta con panna e gamberetti surgelati (che sono da domenica a mal di stomaco)

Ah, ora che ci penso, il terzo punto sarà:

3- RITIRO DELLA PATENTE E CONFISCA DEL MEZZO PER 8 ANNI A CHIUNQUE PARCHEGGI ALLA CAZZO DI CANE

UN IMPEGNO CONCRETO, PIU' TRANQUILLITA' E MENO INCAZZO PER TUTTI

PS: anche se stanotte il cane non si sente, il punto 1 rimane!

Refferer