23 febbraio 2007

Storia di un disastro (annunciato?)

Finalmente libero da esami e corsi, riprendo a esistere sul blog.
E prima che si parli della questione del momento che attirerebbe subito l'anonimo, posto una piccola cazzata.
Buonaaaaa










E adesso?

12 febbraio 2007

Curiosità sul sesso?

Non potete immaginare che piscio questo blog! fateci assolutamente un salto.

09 febbraio 2007

Dai PACS ai DICO

Oggi parlerò di un argomento che farà discutere non solo a noi ma a molti italiani e anche all'estero. Se ne è parlato tanto di Pacs, di coppie di fatto. Ma in realtà... chi sono? Coppie gay, conviventi o anche soltanto un fratello e una sorella che vivono assieme la loro vita adulta?
Io penso che un po tutti questi esempi rientrino all'interno di questa categoria. Ma qual'è l'obbiettivo dello stato? Cosa invece vuole il popolo italiano? Beh il provvedimento rappresenta un passo avanti, una dimostrazione di laicità dello stato, forse non tutti saranno soddisfatti dalle decisioni prese, forse però molte persone non si sentiranno offese da decisioni troppo estreme. Come dice il proverbio piano piano (purtroppo o per fortuna, aggiungo io) si va avanti.
Sono contento del governo però. Lo devo ammettere...!

Un po' di materiale informativo:
"Nessuna cerimonia, formalità ridotte all'osso, solo una dichiarazione all'anagrafe da fare insieme o da comunicare tassativamente al partner assente con lettera raccomandata: basterà per avere diritto all'eredità e agli alimenti, a subentrare nell'affitto di casa e a prendere decisioni in tema di salute e donazione di organi. Queste le novità principali contenute nel disegno di legge del governo sulle coppie di fatto, "Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi " tratto da: Emilianet

Sono considerati conviventi "due persone maggiorenni, anche dello stesso sesso, unite da reciproci vincoli affettivi, che convivono stabilmente e si prestano assistenza e solidarietà materiale e morale"
tratto da: Rai.it

Che dire... Cosa ne pensate?

Siti che ci tengono d'occhio

Ragazzi ho trovato questo sito che crea una serie di classifiche web sulla posizione dei vari blog italiani. Vedete in che posizione siamo! Ciao
Clicca qui!

05 febbraio 2007

Che bastardi...

...chiunque sia stato!

01 febbraio 2007

Anche Berlusconi sotto sotto è un agnellino!

Cari Amici vicini e lontani. Come credo anche voi, non sono riuscito a non sciogliermi e a non emozionarmi letta la lettera di Silvio Berlusconi, il nostro cavaliere Mascarato (in onore a Striscia la Notizia). Voglio rendere tutti partecipi, per chi sopratutto non l'avesse già fatto, alla lettura di questa lettera d'amore....

"Cara Veronica, eccoti le mie scuse. Ero recalcitrante in privato, perché sono giocoso ma anche orgoglioso. Sfidato in pubblico, la tentazione di cederti è forte. E non le resisto. Siamo insieme da una vita. Tre figli adorabili che hai preparato per l'esistenza con la cura e il rigore amoroso di quella splendida persona che sei, e che sei sempre stata per me dal giorno in cui ci siamo conosciuti e innamorati.
Abbiamo fatto insieme più cose belle di quante entrambi siamo disposti a riconoscerne in un periodo di turbolenza e di affanno. Ma finirà, e finirà nella dolcezza come tutte le storie vere. Le mie giornate sono pazzesche, lo sai. Il lavoro, la politica, i problemi, gli spostamenti e gli esami pubblici che non finiscono mai, una vita sotto costante pressione. La responsabilità continua verso gli altri e verso di sé, anche verso una moglie che si ama nella comprensione e nell'incomprensione, verso tutti i figli, tutto questo apre lo spazio alla piccola irresponsabilità di un carattere giocoso e autoironico e spesso irriverente". "Ma la tua dignità non c'entra, la custodisco come un bene prezioso nel mio cuore anche quando dalla mia bocca esce la battuta spensierata, il riferimento galante, la bagattella di un momento. Ma proposte di matrimonio, no, credimi, non ne ho fatte mai a nessuno. Scusami dunque, te ne prego, e prendi questa testimonianza pubblica di un orgoglio privato che cede alla tua collera come un atto d'amore. Uno tra tanti. Un grosso bacio. Silvio".

Lui si che è un uomo colto e fedele! E poi non so se avete notato i termini come "recalcitrante", chi oltre lui ha mai utilizzato questo termine in una lettera d'amore? Detto ciò volevo anche farvi notare che abbiamo raggiunto le 2000 visite!? Auguri Amici!!!

Refferer